SSbook è GRATUITO     
Scarica articolo SOSbook.pdf
Diventa anche un'immagine che puoi inviare su Whatsapp
Tra Coronavirus, Geoposizione e WhatsApp: un pezzetto di carta
Un mezzo veloce, grande quanto una carta di credito, utile al Medico che ti soccorrerà

Nel secolo scorso, l'avvento del computer ha contribuito allo sviluppo della Medicina senza carta modificando la lettura e la scrittura.

All'alba del terzo millennio, i nuovi orizzonti della comunicazione, ormai, gestiti da intelligenze artificiali, hanno modificato radicalmente l'informazione.

Si chiama SOSbook.it e spunta in versione aggiornata in questo storico momento di espansione del Coronavirus.

Un sito che consente ai Medici di poter esaminare a colpo d'occhio (sulla schermata di blocco del telefonino o su carta) lo stato generale di salute di quasiasi paziente per poter agire prontamente e con sicurezza in caso di criticità e, quindi, orientarsi nel prescrivere gli accertamenti adeguati per giungere alla diagnosi.

Nei casi urgenti puó salvare la vita, ma anche nella normale routine puó servire ad evitare rischi gravissimi per la salute, che possono persino condurre alla morte.

Per esempio, ad un diabetico non cosciente potrebbe essere applicata per errore una flebo con glucosio.

Dopo la registrazione, che si effettua velocemente nella home page, viene inviato un messaggio di benvenuto su WhatsApp, che contiene anche due importantissimi link cifrati: "Proteggi le tue pagine" e "Ripristina le tue pagine", criptano o decriptano tutti i dati personali senza necessità di alcuna password.

Un pezzetto di carta: ritorno al passato

Ogni account, assegnato gratuitamente dopo la registrazione, ha a disposizione sei pulsanti che consentono di completare la Cartellina Clinica con informazioni anagrafiche e mediche.

Il pulsante "Scrivi" porta ad un modulo, che consente di compilare e salvare i propri dati sanitari. In ordine di priorità, si possono impostare fino a cinque numeri di cellulare da chiamare in caso di emergenza, Medico di Famiglia compreso.

Il risultato finale conduce alla pagina dell'anamnesi o storia clinica, che permette di scaricare nel proprio telefonino o computer un badge in formato jpg, il quale potrà essere stampato facilmente in formato carta di credito o essere inviato via Whatsapp.

La generazione del pulsante "QRcode" consente di conservare nell'ormai famoso quadratino i dati principali per collegarsi alla Cartellina Clinica e può essere scaricato nel computer o in qualsiasi smartphone.

Si procede alla stampa di un cartellino da applicare nel parabrezza dell'auto. Ritaglianolo e piegandolo su se stesso, seguendo le linee tratteggiate, sarà visibile a chiunque l'avviso: "nel portafogli la card SOS, nel retro il QR Code".

Screenshot è il nome del pulsante che scarica lo sfondo con il proprio QR Code da installare nella schermata di blocco del cellulare.

Screenshot CC scarica lo sfondo da installare nella schermata di blocco del telefonino con la Cartellina Clinica.

In caso di necessità, è possibile attivare un SOS inviando l'indirizzo della propria Geolocalizzazione su WhatsApp al primo numero di cellulare con un margine di errore sulla propria posizione di circa 20 metri.

A pensarci bene, un pezzetto di carta nel portafogli se cade a terra non si rompe ed è più utile, pratico e veloce di qualsiasi telefonino.

La vita era un sogno... ora siamo svegli. Albert Einstein








micSoft ©Copyright 2020  accessi 3110 online: 1